Sport

Amare e mai dimenticare Matteo

E’ la vita qualcuno dice, sono d’accordo che è la vita, ma fatico a pensarla così quando ad un giovane bello, bravo e con grandissime prospettive questa stessa vita gli è stata stroncata da una malattia estremamente rara.

Matteo aveva due genitori fantastici di grande classe. Lui, il padre è Gabriele, presidente del Golf di Carimate uno dei circoli più belli della Lombardia, lei è Donatella Tagliabue grande coraggiosa mamma. Recentemente si è svolta presso il GOLF CLUB CARIMATE la III° edizione della gara di golf in favore dell’ ASSOCIAZIONE MATTEO RIBOLDI.

ONLUS costituita senza scopo di lucro in memoria di Matteo Riboldi proprio dagli stessi genitori. Nel Marzo 2010 Matteo é stato colpito da una rara forma di linfoma (linfoma non-Hodgkin a cellule T, per il quale ancora non esiste terapia specifica). Dopo 6 mesi di lotta tenace, il suo cuore ha purtroppo cessato di battere. L’evento è stato organizzato per raccogliere fondi a sostegno della ricerca delle malattie ematiche e precisamente lo studio dei linfomi non Hodgkin. 230 golfisti sono stati messi in campo dal bravissimo staff del Golf Carimate e sono stati accolti dai meravigliosi ragazzi dell’Associazione, tutti rigorosamente in felpa rossa.

Grande successo di pubblico e di sponsor tra cui Moncler, Gallo, Mochilla che hanno tra l’altro omaggiato gli ospiti con splendidi gadget.

Ogni anno l’associazione Matteo Riboldi punta l’ambizioso traguardo di destinare i fondi che vengono raccolti, dai numerosi eventi che vengono organizzati dalla generosità di tante persone che con affetto e passione sostengono la continua ricerca, perché solo attraverso essa sarà possibile dare una speranza in più ai malati e alle famiglie. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato e contribuito a questa splendida iniziativa.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.