Livestyle&Gourmet

Un perenne gioco di contrasti

La società per il Bohémien è una prigione: svilisce la fantasia, la volontà, l’immaginazione, inghiotte e oblia ogni scintilla nella superficialità e nel vuoto. Il risultato è un atteggiamento ribelle per ritrovare una forma di libertà.
Da questa corrente e modo di pensare nasce però uno stile e nel XIX secolo a Parigi si fanno strada i Bohémen. Ragazzi senza un quattrino in tasca che girano nei pressi della Sorbona e vivono in maniera naif, lontani dalle tradizioni aristocratiche e borghesi.

Sentirsi liberi, gitani e rivoluzionari.
I loro pasti sono frugali, la vita è fatta di essenzialità, libertà e lo stile si piega a questo nuovo romanticismo in un perenne gioco di contrasti.
Nessun abbinamento cromatico, ordine o vincoli rigidi da seguire. Lo stile bohémien è trasandato all’apparenza. Dietro questo istinto di andare contro tutto e tutti si cela un design di elementi e culture.
Nell’occhiale si rispecchiano quindi i principi dello stile: istinto e gusto personale per esprimere se stessi è la scelta di un vero Bohémien. Geometrie fantasiose, materiali naturali sicuramente ricercati e provocatori.


Gli occhiali a lente scura e rotondi, la coppola e la barba da poeta sono il nuovo che avanza nello stile bohemien uomo, l’importante è che sia un oggetto artigianale.
Abbinate a montature dalla manifattura curata, lenti colorate dal ceruleo al rosa, dal giallo al l’arancio. Per il mondo femminile gli occhiali sono maxi, preferibilmente tondeggianti dai colori naturali: dall’acetato tartarugato alle sfumature dei beige opalini, ma anche tutte le sfumature dei rosa e gialli caldi.

Non c’è dubbio che il nuovo stile bohémien dia importanza all’ecologia, al fatto a mano e all’altissima qualità dei materiali. Le creazioni possono essere anche vintage per formare il connubio Vintage Bohémien, un altro modo di rappresentare se stessi, molto amato soprattutto in questo periodo della nostra storia.
La povertà come forma d’arte, questo è il senso del bohémien della Parigi del XIX secolo, oggi lo stile è semplice e pulito ma di forte impatto. Coerenza con ciò che si è dentro, non tradendo mai se stessi.
“Boho” è il nome per definire oggi lo stile bohémien, quindi un occhiale boho sarà creativo e sicuramente distante anni luce dalla conformità e dai brand tradizionali.


Se sei un bohém il tuo occhiale sarà sartoriale, pochi pezzi da collezione, esclusivo e di materiale ricercato, aderente alla filosofia del non spreco e della salvaguardia del nostro pianeta.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.